Centro per l'Impiego


I Centri per l’Impiego (CPI) sono uffici provinciali e rappresentano un punto di riferimento sul territorio per lavoratori e aziende allo scopo di offrire servizi di incontro domanda/offerta di lavoro, prevenire fenomeni di disoccupazione, allargare le opportunità occupazionali, favorire le pari opportunità di accesso al lavoro, favorire l’integrazione tra scuola, formazione professionale e lavoro.

Il Centro per l’impiego della Provincia di Asti si trova in Corso Dante ed è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30. Esistono anche uffici decentrati sul territorio: Nizza Monferrato, Villanova e Canelli.

COME ISCRIVERSI
Per iscriversi al Centro per l'impiego bisogna presentarsi di persona con un documento di identità e il codice fiscale.
La condizione principale per l’iscrizione è l’essere immediatamente disponibile al lavoro.
Ci si può iscrivere solo al Centro per l’Impiego del Comune o Provincia di residenza o di domicilio, ma non si può essere contemporaneamente iscritti a più Centri per l’Impiego.
Ogni volta che si termina un contratto di lavoro bisogna tornare al Centro per l'impiego per rinnovarel'immediata disponibilità.

SERVIZI
Il CPI offre molteplici servizi alle persone in cerca di lavoro:

-Preselezione: al momento dell’iscrizione, si fa un colloquio individuale con un operatore del servizio, con l’obiettivo di individuare le capacità e competenze, valutando il curriculum vitae, in modo da inserire il nominativo nella banca dati che il Centro per l’impiego utilizza per l’incontro domanda-offerta di lavoro

- Stesura del curriculum: gli operatori del Centro per l’Impiego possono offrire la loro consulenza per la stesura del curriculum vitae, in modo da realizzarlo in maniera completa, inserendo tutti i dati e le informazioni rilevanti

- Lavoratori non comunitari: sono presenti mediatori culturali che affiancheranno i lavoratori non comunitari nella compilazione delle pratiche per l’iscrizione

- Tirocini: ci si può candidare per i tirocini messi a disposizione dalle aziende convenzionate con il Centro per l’impiego

- Chiamata pubblica (art. 16): sono offerte di lavoro in ambito pubblico per qualifiche a basso contenuto professionale per cui di norma è richiesto solo il possesso della licenza media o di una qualifica professionale specifica e relativa al settore di impiego. Le assunzioni avvengono tramite selezione effettuata dai Centri per l’Impiego.
E’ necessario iscriversi a ciascuna chiamata pubblica. Al Centro per l’Impiego della Provincia di Asti la chiamata pubblica è convocata in genere il giovedì mattina dalle 9.00 alle 12.00 presso l’Ufficio di Asti o presso gli uffici decentrati di Nizza Monferrato, Villanova e Canelli.

-Collocamento obbligatorio: è un servizio rivolto a persone diversamente abili per favorirne l’inserimento nel mondo del lavoro

- Voucher: il Centro per l’Impiego rilascia dei voucher, ossia dei contributi, per frequentare corsi di formazione professionale o per accedere a servizi alla persona (contributo per pagamento retta scolastica, baby sitter), nel caso in cui si abbiano determinati requisiti (disoccupazione, …). Sono destinati principalmente alle donne

- Eures: il servizio Eures si occupa di veicolare le informazioni su offerte di lavoro, stage e formazione provenienti dai paesi dell’Unione Europea. Per maggiori informazioni consulta il sito http://ec.europa.eu/eures

MODALITA’ DI CONTATTO
Il Centro per l’Impiego pubblica sul sito tutte le offerte di lavoro gestite direttamente, oppure veicolate da aziende o agenzie del lavoro. Gli utenti interessati a candidarsi possono farlo attraverso un form on line, oppure seguendo le modalità di candidatura espresse all’interno di ogni annuncio.
Sul sito del CPI troverai anche le informazioni relative ai tirocini, ai corsi di formazione professionale approvati dalla Provincia di Asti, concorsi locali e nazionali, servizi specifici per le imprese.
Tra le modalità di contatto, il Centro per l’Impiego utilizza gli sms, per informare su offerte di lavoro inerenti al proprio profilo, per convocare per colloqui, per comunicare eventuali iniziative organizzate sul territorio

CERTIFICATI E DISOCCUPAZIONE
Il Centro per l’Impiego mantiene nella sua Banca Dati tutta la carriera lavorativa degli utenti, quindi è in grado di rilasciare documentazione relativa ai conteggi dei giorni lavorativi per la domanda di disoccupazione o per la pensione.

DISOCCUPAZIONE
Le persone che hanno perso il lavoro hanno diritto a ricevere un sostegno economico per far fronte allo stato di disoccupazione, per un periodo di 6 mesi, durante il quale l'utente dovrà impegnarsi nella ricerca di un nuovo lavoro.

Puoi mantenere lo stato di disoccupazione se:
- svolgi un’attività di lavoro dipendente o assimilato che produce un reddito annuo non superiore a 8.000 euro
- svolgi un’attività di lavoro in proprio che produce un reddito annuo non superiore a 4.800 euro

Perdi lo stato di disoccupazione se:
- accetti un contratto di lavoro a tempo indeterminato (salvo il mancato superamento del periodo di prova)
- accetti un contratto di lavoro a tempo determinato di durata superiore agli 8 mesi
- non dichiari al Centro per l’impiego la tua immediata disponibilità

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Non usa cookies traccianti e di terze parti tranne Google Analytics esclusivamente per rilevazioni statistiche anonime. Leggi come questo sito tratta la privacy pagina privacy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information