Sabato 1 aprile al Teatro Alfieri il Quartetto d'archi del Teatro alla Scala


Sabato 1 aprile alle 21 al Teatro Alfieri di Asti serata di grande musica con Quartettsatz, concerto del Quartetto d’Archi del Teatro alla Scala. L’evento, realizzato in collaborazione con il Circolo Filarmonico Astigiano, vedrà sul palco Francesco Manara e Daniele Pascoletti al violino, Simonide Braconi alla viola e Massimo Polidori al violoncello. In repertorio brani di Franz Schubert e Felix Mendelssohn-Bartholdy.


La prima formazione del Quartetto d' archi della Scala al 1953, quando le prime parti sentirono l'esigenza di sviluppare un importante discorso musicale cameristico seguendo l' esempio delle più grandi orchestre del mondo. Nel corso dei decenni il Quartetto d' archi della Scala è stato protagonista di importanti eventi musicali e registrazioni.

Numerosi i loro concerti per alcune tra le più prestigiose associazioni concertistiche in Italia e all' estero.

Hanno collaborato con pianisti del calibro di Bruno Canino, Jeffrey Swann, Angela Hewitt, Paolo Restani e Bruno Campanella.

Ciascuno dei musicisti del Quartetto suona strumenti unici al mondo: Francesco Manara un Guadagnini del 1773, Daniela Pascoletti un Amati del 1590, Simonide Braconi un Gagliano del 1800 e Massimo Polidori un Castello del 1760.

Sito ufficiale: www.quartettodellascala.com

Biglietti:  18 euro (13 euro loggione).

Per informazioni e prenotazioni: 0141.399057 - 399040.

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Non usa cookies traccianti e di terze parti tranne Google Analytics esclusivamente per rilevazioni statistiche anonime. Leggi come questo sito tratta la privacy pagina privacy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information