ComunementeGiovane


Il Comune di Asti, a seguito della presentazione del progetto "Spazio Ottolenghi", in risposta al bando "ComunementeGiovane”, promosso dall’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) per il finanziamento di progetti di innovazione sociale a livello locale, ha ottenuto un finanziamento dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale.

L’iniziativa prevede l’avvio di un percorso partecipato, finalizzato al recupero di spazi da destinare ad attività giovanili, in un ottica di valorizzazione culturale, artistica e di utilità sociale.

Inizialmente il progetto era localizzato a Palazzo Ottolenghi dove si voleva realizzare un coworking tematico, inserito all’interno della prospettiva di trasformazione del sito in "Palazzo del Vino".

Successivamente è maturata l’idea di sviluppare il progetto di coworking all’interno di un contesto più ricco di offerte per i giovani, che prevede anche lo spostamento e l’ampliamento dell’Informagiovani: gli spazi individuati sono alcuni locali dell’ex biblioteca civica.

Il coworking che si realizzerà è una modalità di lavoro che prevede l’utilizzo di spazi condivisi da parte di diversi soggetti; l’obiettivo è quello di coinvolgere attivamente i giovani del territorio nella definizione delle loro idee e dei progetti e accompagnarli nella costruzione di un centro di produzione di servizi in ambito ENOGASTRONOMICO e TURISTICO.

Il progetto fa capo al Comune di Asti che, in qualità di capofila, ha risposto all’avviso pubblico dell’Anci, dietro proposta dell’Assessora alle Politiche Giovanili Marta Parodi. Partner del progetto sono la Cooperativa Orso, coordinatore tecnico e referente dei processi di partecipazione e coprogettazione del piano esecutivo; lo Studio associato Fraternali - Quattroccolo architetti, referente del processo di coprogettazione del recupero funzionale della struttura; le Scuole Tecniche San Carlo, referente del processo di coprogettazione del recupero dei complementi di arredo.

Conclusione del progetto 31 luglio 2007.

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Non usa cookies traccianti e di terze parti tranne Google Analytics esclusivamente per rilevazioni statistiche anonime. Leggi come questo sito tratta la privacy pagina privacy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information