Molti e molte giovani si chiedono se fare volontariato “serva” a qualcosa.

La nostra risposta è Sì!

Oltre ad essere un arricchimento a livello personale è utile anche a livello lavorativo!

Perchè?

Una vita ricca di esperienze diventa anche un curriculum interessante!

 

L’esperienza di volontariato su un curriculum racconta molte cose delle candidate e dei candidati:

◊ La capacità di mettersi in gioco

◊ La capacità di gestire un impegno costante in maniera responsabile

◊ L’attitudine a lavorare in gruppo

 

e attesta altre possibili competenze come:

◊ Problem solving

◊ Puntalità e affidabilità

◊ Socievolezza

◊ Mediazione e ascolto

 

Inoltre, entrare in un’associazione è un’opportunità per crearsi una rete di contatti che possono essere utili per il futuro.

Molto spesso gli impieghi si trovano su “passaparola”: creando una rete intorno a sè ed entrando in contatto con diverse persone provenienti da differenti background, oltre ad essere una piacevole sfida, può aprire diverse porte.

 

Fare volontariato è un impegno serio che può diventare una piacevole opportunità.

 

Il nostro consiglio è quello di informarsi sulle associazioni vicine che siano in linea con le proprie competenze e i propri interessi, in modo da appassionarsi alla realtà con cui si ha intenzione di entrare in contatto e da dare una prestazione più completa e affidabile.

Il volontariato può essere anche a livello internazionale, per ora, ogni settimana, l’Informagiovani vi presenterà alcune associazioni locali da poter contattare.

Leggi gli articoli sulle associazioni:

V.A.O. (Volontari Accoglienza Ospedaliera) cliccando qui

Oasi WWF Valmanera cliccando qui