Servizi utili

Salute e ben-essere
ELENCO CONSULTORI ASTI E PROVINCIA
 

CONSULTORIO FAMILIARE ASTI

Orari di accoglienza: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.30

Telefono: 0141.482081; email: consultoriofamiliare@asl.at.it

Via Baracca 6, 2° piano. Asti.

SPAZIO GIOVANI c/o CONSULTORIO ASTI

Via Baracca 6, 2° piano

    Cosa trovo: accoglienza, sostegno, indirizzo ai servizi di competenza, visita ginecologica e/o ostetrica.
Chi trovo: personale di segreteria, assistente sociale, psicologa,
mediatrici culturali, ginecologi, ostetriche, infermiere, pediatra,
avvocato.
    Lo Spazio Giovani funziona ogni mercoledì dalle 13,30
alle 15,30. E’ presente un’équipe multidisciplinare composta da
ginecologo, ostetrica, assistente sociale e infermiera.
    Il personale è formato per accogliere le vittime di violenza.
    Le prestazioni sono riservate, senza impegnativa del medico di famiglia e/o pediatra di famiglia, gratuite (senza ticket).

 

Il nodo locale non è semplicemente una dichiarazione di intenti ma concreto, perché identifica un luogo, offre la possibilità di denunciare, costruire politiche di prevenzione, fa emergere il positivo di quanti lavorano sull’argomento, Istituzioni e associazioni, e restituire l’immagine di una comunità sana.

Sede: Segretariato sociale,dell’Assessorato Politiche sociali in Via Natta 3 (tel. 0141399484 antidiscriminazioni@comune.asti.it ). Si potrà segnalare telefonicamente o essere accolti, su appuntamento per raccontare episodi o la percezione di essere vittima di discriminazione, cui seguirà l’eventuale presa in carico e quel che ne consegue.

 

SPORTELLO ANNA C. PER DONNE VITTIME DI VIOLENZA

Servizio Minori e Segretariato Sociale, via Natta 3, Asti

Attivo dal 2016 come luogo di ascolto e accoglienza, dal 2019 come Sportello
decentrato del Centro antiviolenza provinciale L’Orecchio di Venere
(garantita la consulenza psicologica e legale).

 Aperto: accesso dedicato il martedì dalle 15 alle 18.

In tutti gli altri giorni: lunedì-venerdì 8-14; martedì e giovedì anche 15-18.

Telefono: 348.2426119 ogni martedì dalle 15 alle 18

 E-mail: spazioannac@comune.asti.it

A chi si rivolge: donne vittime di violenza.
Cosa offre: accoglienza, messa in sicurezza, interventi di progettazione
di nuovi modelli di vita, accompagnamento in un percorso finalizzato
all’autonomia e al reinserimento lavorativo e sociale, azioni di
orientamento, educazione finanziaria e sostegno nella ricerca del
lavoro, sostegno alla genitorialità, affiancamento nella fruizione dei
servizi, nelle procedure amministrative e burocratiche, progettuazione e
conduzione di luoghi neutri per favorire la relazione tra genitori e
figli minori, assistenza e invio ai servizi deputati alla ricerca di
adeguata abitazione, sostegno ai figli vittime di violenza diretta o
assistita.
I servizi messi a disposizione sono gratuiti.
Con chi: assistenti sociali e counsellor, operatrice socio-sanitaria,
mediatrice culturale, educatrice professionale, impiegate
amministrative.

U-MANO

Chi fa violenza su una donna o un bambino è una persona che ha bisogno di aiuto.

Partendo da questa considerazione, ad Asti Croce Rossa Italiana e Comune hanno avviato U.mano, percorso di trattamento rivolto agli uomini. E’ un programma terapeutico unico in Italia perché prevede corsi individuali gratuiti e non gruppi di auto aiuto.
Per accedere basta chiamare il 329.2106265 e concordare l’appuntamento. Il percorso di trattamento sarà condotto dalle psicologhe.
Possono beneficiare di U.mano non solo gli uomini che hanno già compiuto violenze, ma anche quelli che hanno rischiato di compierle e desiderano cambiare il loro modo di vivere e le loro relazioni affettive. Il servizio è a disposizione di coloro che volontariamente intendono avvalersene, maturando individualmente la scelta o essendo sollecitati da soggetti che ne riconoscono il disagio (medici di base, forze dell’ordine, ecc.).
U.mano è sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità.

 

CENTRO PER LE FAMIGLIE

Il CpF è un luogo accogliente di pensiero e di azione, al quale è possibile accedere per ottenere informazioni circa le iniziative che promuove e per dare voce ai propri bisogni e desideri sul tema della famiglia e dei rapporti intergenerazionali.

Il CpF è un Servizio che propone interventi improntati all’interculturalità ed ai significativi cambiamenti intervenuti nei modelli familiari in conseguenza al mutato scenario sociale di riferimento. Esso si pone come un’importante risorsa di tipo preventivo, promozionale e di sostegno per le famiglie stesse.

L’opportunità di esplorare nuovi modi di stare insieme in un’ottica di condivisione offre possibilità di co-costruzione consapevole di progetti  a sostegno della “cura” e delle relazioni familiari.

Sede: Piazza Roma, 4. Asti

Orari:

MERCOLEDI’  09.30 –11.30                     SABATO    09.00-12.00

Negli altri giorni è aperto in base alle attività che vengono organizzate

Per informazioni:

cell: 3341155626

mail: centrofamiglie@comune.asti.it

 

Foreign counter

Affido

L’affido è un intervento di sostegno, creato nell’ottica della tutela della persona. Vuole garantire il diritto a crescere e vivere in un ambiente che possa soddisfare le esigenze educative ed affettive.

I progetti possono essere dedicati ai cittadini minori, adulti, anziani e disabili. 

Esistono due tipologie di affido:  residenziale e diurno

Gli affidatari sono cittadini che si rendono disponibili al Servizio Sociale per accompagnare le persone affidate in un percorso di sostegno e crescita personale.

Volete diventare affidatari? Contattate l’equipe affido per avere informazioni c/o Comune di Asti, P.za Catena, 3 telefono 0141.399409 e-mail: affido@comune.asti.it